Avvia una mediazione

La parte che vuole attivare una mediazione presso CONCILIA dovrà compilare l’Istanza di Mediazione, in tutti i suoi campi, in formato PDF “statico”, da stampare e compilare a mano, oppure in formato PDF “editabile”, da compilare direttamente da computer.

Dopo essere stato compilato, il modello di Istanza di Mediazione – che sia quello “statico” o quello “editabile” – deve essere stampato e firmato.
Alcuni campi delle due tipologie di istanze sono marcati con un asterisco perché sono richiesti obbligatoriamente dall’Organismo.

Una volta compilata, datata e sottoscritta, l’Istanza di Mediazione va inviata a CONCILIA – unitamente alla ricevuta dell’avvenuto pagamento tramite bonifico bancario delle spese di deposito e di comunicazione – via PEC oppure via fax, ai seguenti recapiti:

PEC: adr@pec.concilia.it
Fax: 06 9338 7583

Dopo il ricevimento dei suddetti documenti, CONCILIA procederà ad istruire la mediazione, assegnando alla stessa un numero identificativo della pratica. Verrà poi nominato un mediatore tra quelli accreditati presso l’Organismo e verrà scelto il giorno e l’ora di inizio della mediazione. Tali dati e documenti verranno comunicati dalla Segreteria di CONCILIA a tutte le parti della mediazione.

CONCILIA amministra anche procedimenti di mediazione on-line, tramite audio-video conferenza.

Deposita una Istanza di Mediazione

Adesione al procedimento di Mediazione